Giardinaggio

I consigli di vivaisti specializzati

SANSEVIERIA
le più rare e insolite varietà per arredare spazi interni ed esterni

Vivaio Corazza
(Pietrasanta, LUCCA)

18 Maggio

Ore 17.30

Presso l’esposizione lungo la passeggiata

Migliora la qualità dell’aria, ha proprietà purificanti e crea ambientazioni eleganti, di grande impatto estetico. Non è una novità che la Sansevieria, di origine africana, sia una delle piante più amate e apprezzate per arredare, in modo originale e raffinato, non solo gli interni di casa o di lavoro, ma anche gli spazi esterni.

Annovera una grande variabilità di specie, talvolta simili e talvolta molto diverse per foglie, fusti, fiori e dimensioni. L’aubrytiana è tra le Sansevieria con le foglie più belle, mentre la rara S. singularis ha foglie cilindriche a zanna d’elefante che spuntano solitarie dal terreno e distanti tra loro; S. masoniana ha invece foglie molto larghe, anche oltre 20 cm. Interessante è anche S. concinna con foglie ovate e picciolate, a forma di cucchiaio, come particolari sono pure le foglie distiche, subulate, sovrapposte e arcuate di S. patens.

Insomma, la Sansevieria è un mondo da scoprire; per dirla meglio, non ancora del tutto scoperto nemmeno dai botanici specialisti. Basti pensare che, per secoli, se ne conoscevano meno di trenta specie, fino a quando, negli ultimi quattro anni, due soli ricercatori, girovagando per la Tanzania, hanno trovato oltre cinquanta nuove specie, ancora oggi da catalogare. Nel futuro si attendono numerose nuove scoperte anche se è una corsa contro il tempo: spesso gli habitat dove vengono ricercate nuove specie, stanno per essere distrutti.

Con il Vivaio Corazza di Lucca avrete la possibilità di conoscere meglio questa meravigliosa pianta ancora così poco svelata, di appassionarvi alle varietà più rare e insolite, imparando le migliori tecniche di coltivazione.

Mostra-Mercato
di fiori e piante
del giardino mediterraneo

16° EDIZIONE
17, 18 e 19 Maggio 2024 Marina Genova