Sostenibilità

Incontro

AREA MARINA PROTETTA DELLE CINQUE TERRE
i cambiamenti determinati dall’uomo e dal clima in 70 anni di ricerca: la più lunga raccolta di dati sugli ecosistemi costieri del Mediterraneo.

In collaborazione con l’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, Genoa Marine Center – Stazione Zoologica Anton Dohrn,
UniGe-DISTAV e Marevivo

17 Maggio

Ore 15.00

SeaYou Pavilion

Si tratta della più lunga raccolta di dati sugli ecosistemi costieri del Mediterraneo e una delle più lunghe al mondo di questo tipo. L’eccezionale primato appartiene all’Area Marina Protetta delle Cinque Terre che ha riscontrato i cambiamenti determinati dall’uomo e dal clima in 70 anni di ricerca. Una rilevazione, questa, di grande importanza scientifica per un possibile recupero ambientale.

Yacht&Garden, attenta alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente, ha dedicato al tema un incontro in collaborazione con l’Ente Parco Nazionale delle Cinque Terre, UniGe-DISTAV, Genoa Marine Center-Stazione Zoologica Anton Dohrn, la fondazione ambientalista Marevivo e la partecipazione di docenti e ricercatori.

Mostra-Mercato
di fiori e piante
del giardino mediterraneo

16° EDIZIONE
17, 18 e 19 Maggio 2024 Marina Genova